SCARICA GRATIS LA TOOLBAR DI ricettefacili

toolbar powered by Conduit

MI TROVI ANCHE QUI...

Ricette Last Minute

Partecipa al forum... ci interessa la tua opinione!

---------------------------------------------------

lunedì 30 maggio 2011

NON SONO UNA MANIACA DELLA PULIZIA...



Non sono una maniaca della pulizia... ma amo l'ordine e l' igiene. Con tre maschi in casa ( marito e figli, di cui uno ancora piccolo) non é proprio tutto come vorrei ...

Mi piacerebbe che in casa ogni cosa avesse il proprio posto ... e che ognuno rimettesse al proprio posto ciò che usa!

Un'utopia purtroppo, almeno finché il "monello" più piccolo non sarà diventato un ometto!

Posso, però, dire con sincerità che i miei "uomini", "abituati a dovere", mi aiutano in casa come meglio possono.

La vita insieme é anche condivisione e collaborazione.

É bello dedicarsi alla casa mentre ognuno apporta il suo contributo.

Si ha più voglia ... e più tempo di dedicarsi alla cucina ... anche per " premiare" l'impegno collettivo e gustare meritatamente un bel pranzetto o una buona cenetta!

Dici la tua in merito ... come vivi la casa, la famiglia, la cucina?


Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog


mercoledì 25 maggio 2011

COZZE GRATINATE



Dalla ricetta di mia zia Anna... ottima cuoca!

INGREDIENTI: cozze fresche ben lavate, aglio tritato, pangrattato, prezzemolo tritato, grana o pecorino grattugiato, olio extravergine d’oliva, vino bianco, pepe nero, sale, succo di limone, provolone tagliato a dadini.

PROCEDIMENTO:
  • Mettere le cozze in una padella capiente, bagnarle con del vino bianco e coprirle con il coperchio.
  • Una volta aperte, togliere le cozze dalla padella ed eliminare una parte del guscio.
  • Filtrare il liquido di cottura, aggiustare di sale e tenere da parte.
  • Preparare la farcia in una scodella con il pangrattato, il grana o pecorino grattugiato, il sale, il pepe, l’olio d'oliva, il succo di limone, il prezzemolo e l’aglio tritati. Inumidire bene il tutto con il liquido di cottura tenuto da parte.
  • Condire le cozze una ad una con la farcia inserendo all’interno di ciascuna due tre dadini di provolone.
  • Disporre in una teglia foderata di carta forno e infornare a 180 C° per 15-20 minuti.
  • Gustare calde.
N.B. Una volta preparate le cozze possono essere congelate ed essere infornate in un successivo momento ancora congelate.

Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

Macchina Lavazza in Uso Gratuito

domenica 22 maggio 2011

IL FORUM DI ricettefacili



Vi dò il benvenuto sul forum di "ricettefacili". Quì si potranno condividere le proprie ricette più gustose con chi è amante della buona cucina!

Si potranno chiedere consigli a chi è più esperto se non si è proprio un "asso" in cucina!!!

Si potrà parlare di cibo e raccontare le proprie esperienze legate ad esso ...

Sarà possibile esprimere le proprie opinioni, fare critiche ( per me sempre costruttive!), rilassarsi e parlare di tutto ciò di cui si ha voglia!!!

Vi aspetto numerosi!!!
Tix






venerdì 20 maggio 2011

FRAGOLE ALLA MENTA


Che bontà le fragole!!! Beh ... chi non ne va ghiotto? Vi presento un modo giovane, originale e profumatissimo di preparararle e servirle!

INGREDIENTI: 4-5   cestinetti di fragole, un bicchiere di succo di ananas 100% non zuccherato,   
1 bicchiere di succo d'arancia rossa, succo di limone,  zucchero di canna, 1 bicchiere di vino rosso, menta fresca.

PROCEDIMENTO:
  • Lavare per bene le fragole in acqua fredda e bicarbonato di sodio.
  • Tagliarle in piccoli pezzi in una scodella e irrorarle con il succo di limone.
  • Aggiungere lo zucchero di canna e mescolare il tutto, fino allo sciogliersi dello zucchero.
  • Aggiungere il succo d'ananas, il succo d'arancia e il vino rosso.
  • Mescolare nuovamente e lasciare riposare in frigo.
  • Lavare la menta fresca facendo in modo da lasciare dei piccoli ciuffetti.
  • Aggiungere la menta alle fragole e servire.
  • Buona degustazione!


Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

Biovita, prodotti per il benessere e la salute

sabato 14 maggio 2011

INSALATA MARIOLINA



CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST "Ricette a Base d'Amore":


Una ricetta semplicissima ... ma gustosissima! Un piatto fresco, frizzante, adatto ad ogni stagione, ricco di sapore e di brio!

INGREDIENTI: sedano fresco, 2-3 mele verdi, mais dolce, olive verdi, succo di limone, sale, pepe verde, olio extravergine d'oliva, prosciutto crudo di Parma.
  • Lavare accuratamente il sedano, lasciarlo sgocciolare e usare la parte interna più tenera. Tagliarla a tocchetti.
  • Lavare le mele e tagliarle a dadini con tutta la buccia, eliminando il torsolo.
  • Aggiungere il mais dolce.
  • Irrorare il tutto con del succo di limone per non far annerire le mele e dare più sapore al piatto.
  • Aggiungere il sale, l'olio extravergine d'oliva e il pepe verde macinato.
  • Mescolare l'insalata e aggiungere le olive verdi.
  • Disporre il prosciutto crudo di Parma in un piatto e completare con l'insalata.
  • Buon appetito!

Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog




mercoledì 11 maggio 2011

PATATE E ZUCCHINE AL FORNO


Ecco un contorno "sciuè sciuè" ... che si prepara al forno ... mentre voi potrete fare tranquillamente ciò che più vi aggrada! Un contorno ottimo sia per un piatto a base di pesce che per un piatto a base di carne!

INGREDIENTI: 3-4 zucchine di medie dimensioni, 3-4 patate di medie dimensioni, cipolla tagliata finemente, basilico tritato, prezzemolo tritato, olio extravergine d'oliva, sale, pepe, un pizzico di noce moscata.
  • Lavate, asciugate e tagliate le zucchine a metà. Tagliate le metà a spicchi in una pirofila rivestita di carta forno.
  • Aggiungete la cipolla tagliata sottile, le patate tagliate a tocchetti,  l'olio d'oliva, il sale, il pepe, il basilico tritato, il prezzemolo tritato.
  • Coprite il tutto con un foglio di carta d'alluminio e mettete in forno a 180 °C per 35-40 minuti.
  • Uscite poi la pirofila dal forno, togliete l'alluminio e mescolate con un cucchiaio. Se necessario aggiustate di sale e di pepe.
  • Continuare a cuocere per  altri 10-15 minuti circa, finchè non si saranno ben dorate e abbrustolite le patate e finchè non si sarà  un pò asciugato il liquido che manderanno durante la cottura.
  • Servite ben calde e spolverate con dell'altro basilico e prezzemolo tritato.
  • Buon appetito!

Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

RISPARMIA CON CARREFOUR ...

lunedì 9 maggio 2011

CARCIOFI ALLA CACCIATORA


Dalla ricetta della cara Mariaconcetta P. ecco una ghiottoneria per i carciofoghiottoni!!! Davvero particolare e saporita .... molto gustosa e speziata, ma allo stesso tempo fresca e intrigante!!!

INGREDIENTI:  carciofi,  1 - 2 scalogni, peperoncino, sale, olio extravergine d’oliva, , olive verdi salate, svizzero a cubetti, menta, pangrattato, un pò d'aceto.


  • Pulire i carciofi staccando le brattee superiori fino a lasciare la parte centrale.

  • Tagliarli a metà ed eliminare la "barbetta" da ognuna.

  • Tagliare ogni metà a spicchi ed immergerli in acqua acidulata con succo di limone per 1 o 2 ore.
  • In  una padella tagliare gli scalogni poi aggiungere olio, e peperoncino,  "tanto peperoncino" ... ed i ... carciofi prendendoli con le mani senza scolarli precedentemente. 
  • Cuocere quanto basta ...  (il carciofo deve rimanere al dente).
  • Aggiustare di sale.
  • Sfumare, poi,  con l'aceto e chiudere il coperchio.
  • In una pirofila ... fare il primo strato di carciofi e spolverare  di pan grattato (insaporito con olio,  sale,  e prezzemolo tritato)  … aggiungere le olive verdi, precedentemente denocciolate, la  menta e  lo svizzero a dadini.
  • Continuare nuovamente con lo stesso procedimento ...  fino all’ ultimo strato ... che dovrà essere ricoperto di pan grattato e menta.
  • Mettere in frigo prima di servire.
  • BUON APPETITO!!!

Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

PARMIGIANA DI ZUCCHINE


INGREDIENTI: 3 zucchine di medie dimensioni, cipolla, olio extravergine d'oliva, 750 g di passata rustica, basilico fresco, sale, pepe, formaggio a pasta filata, pangrattato, grana o parmigiano grattugiato.

PROCEDIMENTO:
  • Lavate, asciugate e tagliate 3 zucchine a metà. Tagliate le metà a spicchi in una casseruola.
  • Aggiungete cipolla tagliata sottile, olio extravergine d'oliva e lasciate cuocere, con il coperchio.
  • Aggiungete poi del basilico tritato e 750 g di passata rustica. Continuate a cuocere.
  • Aggiustate di sale e di pepe.
  • Disponetele a strati in una pirofila antiaderente, che avrete unto con un filo d'olio e spolverato di pangrattato, ( oppure usate una pirofila tradizionale  foderata di carta forno).
  • Aggiungete una dadolata di formaggio a pasta filata, qualche fogliolina di basilico fresco, del pangrattato e spolverizzate con abbondante grana grattugiato, o parmigiano se preferite.
  • Mettete a gratinare in forno preriscaldato a temperatura moderata (circa 180 gradi). Buon appetito!!!

Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

BABA' MIGNON AL RHUM (ricetta Bimby)


Eccomi dopo tanto tempo nuovamente a postare sul mio blog ....
Purtroppo e mio malgrado, vari e delicati motivi familiari mi hanno tenuta lontana ...
Ma ho, comunque, continuato a cucinare e a fotografare i miei piatti così da poter pubblicare le mie ricette!!!
Per voi, e per noi,  oggi ... un dolce rivendicato dai  napoletani, ma che ha origini polacche: il babà!

L'inventore del famosissimo babà è, in effetti,  lo zar di Polonia "Stanislas Leczynski" che si dilettava ad inventare sempre nuovi piatti.

La leggenda della nascita del babà narra che un giorno Stanislas, stufo dello stucchevole "kugelhupf", dolce tipico polacco che egli trovava troppo asciutto,  l'abbia scaraventato dall'altra parte della tavola dove per puro caso si trovava una bottiglia di rhum.

Il  liquore rovesciandosi sul babà emanò un profumo tale che lo zar, dopo averlo assaggiato se ne innamorò ed essendo un lettore appassionato de "Le mille e una notte", lo chiamò "Alì Babà" , come un famoso personaggio di quei racconti.

Dalla corte del sovrano venne esportato poi in Francia con il solo nome di "babà" e da qui fu poi portato a Napoli dai cosiddetti "monsù" che prestavano i loro servigi presso le nobili famiglie partenopee.
 
( Fonte delle informazioni: http://ricette.giallozafferano.it/ )
 
INGREDIENTI:
  • PER LA PASTA: 100 g di burro morbido, 1 cubetto di lievito di birra,  4 uova, 1/2 misurino scarso di zucchero, 300 g di farina,1 pizzico di sale.
  • PER LA BAGNA: 500 g di zucchero, 1 bicchierino e 1/2 di rhum, 1/2 litro di acqua.
PROCEDIMENTO:

  • Inserire nel boccale le uova, lo zucchero, il burro, il lievito e il sale: 30 secondi a velocità 7.
  • Unire la farina e impastare per altri 30 secondi a velocità 7.
  • Lasciare lievitare l'impasto per mezz'ora nel boccale.
  • 
    STAMPINI PER BABA'
    
  • Lavorare nuovamente l'impasto per 10 secondi a velocità 7, poi sistemarlo negli stampini per babà (vedi foto), lasciando lievitare ancora per 1 ora circa, finchè non avrà  raddoppiato il suo volume.
  • Cuocere in forno caldo per 10 minuti a 200°C e per 25 minuti a 180°C.
  • Preparare la bagna.  Mettere nel boccale lo zucchero, l'acqua e il rhum per 5 minuti a temperatura 60°C velocità 1.
  • Immergere i piccoli babà, ancora tiepidi, nella bagna e lasciarli inzuppare. 
  • Sistemarli su un piatto da portata e lasciarli raffreddare.
  • Servire a piacere con panna montata.
Buon appetito!


Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog




Linkwithin

Related Posts with Thumbnails