SCARICA GRATIS LA TOOLBAR DI ricettefacili

toolbar powered by Conduit

MI TROVI ANCHE QUI...

Ricette Last Minute

Partecipa al forum... ci interessa la tua opinione!

---------------------------------------------------

lunedì 7 marzo 2011

CARCIOFI ALLE ERBETTE


Ecco sulla base di una ricetta della cara Mariaconcetta ( ... notare la rima!!!) una pietanza per i CARCIOFOGHIOTTONI!!!

INGREDIENTI:   4-5 carciofi, succo di limone,  cipolla bianca tritata, 1-2 spicchi d'aglio, peperoncino rosso, sale, olio extravergine d’oliva, vino bianco,  pangrattato, aceto di mele, pepe nero, prezzemolo tritato, basilico tritato, grana grattugiato, formaggio a pasta filata tagliato a dadini.

PROCEDIMENTO:

  • Pulire i carciofi staccando le brattee superiori fino a lasciare la parte centrale.

  • Tagliarli a metà ed eliminare la "barbetta" da ognuna.

  • Tagliare ogni metà a spicchi ed immergerli in acqua acidulata con succo di limone per 1 o 2 ore.
  • Rosolare la cipolla e gli spicchi d'aglio con dell'olio extravergine d'oliva, aggiungere il  peperoncino, ed i  carciofi prendendoli con le mani senza scolarli precedentemente. 
  • Sfumare, poi,  con  il vino bianco, lasciare evaporare e ripetere il procedimento con l'aceto di mele. Continuare a cuocere chiudendo il coperchio.
  • Aggiustare di sale.
  • Aggiungere il prezzemolo e il basilico tritato. Mescolare con un cucchiaio.
  • Togliere gli spicchi d'aglio e lasciare da parte.
  • Condire il pangrattato con prezzemolo tritato, olio extravergine d'oliva, sale, pepe nero, grana grattugiato.
  • In una pirofila ... fare il primo strato di carciofi, aggiungere il formaggio a dadini, il basilico tritato e spolverare  di pangrattato condito.
  • Continuare nuovamente con lo stesso procedimento ...  fino all’ ultimo strato ... che dovrà essere ricoperto di pan grattato.
  • Coprire con un foglio d'alluminio e tenere  in frigo fino al momento di servire.
GIUDIZIO DEL MARITO: Sembrava di gustare una pietanza da agriturismo, fresca e profumata ma allo stesso tempo speziata e saporita.
VOTO ( da 1 a 10) : 9

Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

vendita prodotti tipici alimentari e vino

domenica 6 marzo 2011

SEMPRE DI CORSA...



La vita sembra un continuo inseguimento!!!

La vita scorre di corsa ... tutto quello che si fa giornalmente sembra essere scandito da tempi ... da orari ... da regole ... da situazioni prestabilite!
Per sfuggire alla "routine" e alla monotonia del "tutto di corsa" ... bisogna avere la "forza" di ritagliarsi degli spazi che siano solo propri!!!
Ho scritto "forza" tra virgolette ... perchè non è facile!!! Non è facile esimersi dal fare giornalmente il proprio dovere ... pensare ai figli, al marito, alla casa, al lavoro, ai suoceri, ai genitori, ai compiti dei ragazzi, al pranzo ... e alla cena ... a tutte le incombenze che giornalmente sembrano "schiacciarci" con il loro peso!!!
E' per questo che ho creato questo blog...
Perchè mi piacerebbe che chi è sempre di corsa ... trovasse qualche spunto ... su come recuperare del tempo da dedicare a sè.
Scrivete il vostro punto di vista partecipando al forum del blog!!!
















IL FORUM di ricettefacili


Da oggi puoi partecipare attivamente alla vita del blog  scrivendo la tua!
Puoi condividere le tue ricette, i tuoi segreti in cucina e parlare di cibo e di ciò che vuoi!!!
Scrivi sul forum di "ricettefacili" ...





Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

POLLO TANDOORI MASALA


Ecco a voi una nuova "etichetta": SAPORI DAL MONDO.
Preparerò e assaggerò per voi ricette tipiche di altri paesi ... attenendomi alle ricette classiche ma con il mio tocco personale!
Oggi è la volta del "POLLO TANDOORI MASALA".
Il "masala" è una miscela di spezie usate per cuocere i cibi con il "tandoor" ( pron. tandur), un forno cilindrico di argilla tipico dell'India settentrionale impiegato per cuocere la carne e del pane caratteristico.
Le spezie usate nel "masala" sono: peperoncino, cannella, cardamomo, zenzero, cumino, aglio, pepe nero, chiodi di garofano, noce moscata.
Ne esistono in commercio di già pronti, facili da usare e dosati alla perfezione!
Io ho usato il "masala", ovvero la miscela di spezie,  che ho acquistato in un ipermercato!

Gli ingredienti ( abbondanti ...) di questa ricetta sono:
8 fusi (o cosce) di pollo, 500 g di yogurt magro non zuccherato, il succo di un limone, sale, 2 cucchiai di olio e.v.o. ( ovvero olio extravergine d'oliva), 2 cucchiai colmi di spezie masala.

PREPARAZIONE:
  • Lavare e asciugare i fusi di pollo, e praticare su ciascuno due tagli profondi paralleli.
  • Aggiungere il succo di limone, il sale, l'olio extravergine d'oliva e amalgamare bene.
  • Aggiungere le spezie ... e non usare le mani se non volete che ( come è successo a me ...) vi occorra una intera giornata per lavare via il colore rosso acceso !!! Usare quindi due cucchiai per mescolare bene il tutto.
  • Aggiungere, infine, lo yogurt e continuare a mescolare. Il tutto prenderà il colore rosso acceso delle spezie.
  • Usate due  sacchetti  per congelare, l'uno dentro l'altro, per fare marinare il pollo. Versate il pollo e il composto per la marinatura. Chiudete con un laccetto e mettete in frigo per almeno 6-8 ore!
  • Al momento della cottura, foderare una capiente pirofila con della carta forno e trasferire il pollo con parte della salsa.
  • Cuocere a 200 C° per circa 25-30 minuti.
  • Servire caldo... ma è ottimo anche freddo!
Durante la cottura si creerà una crosticina sulle coscette ... e si spanderà per tutta la casa un profumo speziato ... oserei dire quasi afrodisiaco!!!  

Non mi resta che augurarvi BUON APPETITO!





Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

giovedì 3 marzo 2011

TORTELLI DOLCI


Per queste feste di carnevale un dolce ... che va bene anche per il resto dell'anno!!!

INGREDIENTI
  • PER LA PASTA: 500 g di farina "00", 200 g di zucchero, 250 g di burro, 3 uova, la scorza grattugiata di un limone, un pizzico di sale, 1 bustina di lievito vanigliato, zucchero a velo ( per guarnire).
  • PER IL RIPIENO: 200 g di prugne secche snocciolate, 100 g di zucchero, 10 amaretti, 1 bicchiere di spumante dolce, 3 mele, 3 pere, 100 g di pinoli, 30 g di cacao.

PREPARARE IL RIPIENO:
  • Tagliate a pezzetti  le mele e le pere sbucciate, le prugne snocciolate e  cuocete assieme allo zucchero e alllo spumante.
  • Portate ad ebollizione e fate bollire per 5 minuti circa.
  • Aggiungete gli amaretti sbriciolati e lasciate raffreddare.

PREPARARE LA PASTA:
  • Versate nel mixer o impastate su una spianatoia la farina con lo zucchero, il burro ammorbidito, la scorza di limone grattugiata, il sale e le uova meno un tuorlo ... fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Incorporate il lievito e usando un matterello ( o mattarello ... che dir si voglia!) riducete  l'impasto in sfoglia sottile.
  • Disponete una cucchiaiata di ripieno per volta sulla sfoglia, ripiegandola poi su se stessa e ritagliatela con una rotella formando dei tortelli.
  • Pennellate la superficie dei tortelli con il rosso dell'uovo lasciato da parte, battuto con un filo di acqua.
  • Disponete i tortelli  su una placca imburrata e infarinata.
  • Cuocete in forno caldo per 30 minuti circa a temperatura moderata ( 180C° circa ).
  • Lasciate freddare e servite i tortelli spolverizzandoli con dello zucchero a velo.


Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

vendita prodotti tipici alimentari e vino

mercoledì 2 marzo 2011

GNOCCHI GRATINATI


Ho imparato, ormai, che i problemi sono una prerogativa di ognuno di noi! Bisogna andare avanti ed essere forti ... Per questo voglio dedicare a chi affronta con coraggio e determinazione, come faccio io,  i suoi problemi: 
Un piatto da leccarsi ... i baffi! Per chi è amante degli gnocchi e delle pietanze fatte al forno questo rappresenta un connubio d'eccezione.
Sarà ... che adoro gli gnocchi ... e che cucino quasi sempre usando il forno ... ma posso assicurarvi ... che una volta portata la pirofila a  tavola è stata svuotata in tempo reale!!!  

INGREDIENTI ( per 4 persone): 1 kg di gnocchi di patate, 500 g di piselli freschi o surgelati, 2 bottiglie da 750 ml di passata di pomodoro, sale, pepe, olio extravergine d'oliva,  cipolla, basilico tritato, grana grattugiato, dadini di formaggio a pasta filata.

 IL SUGO:
  • Cuocere in una pentola la cipolla tagliata sottile con i piselli e l'olio extravergine d'oliva. ( Evitando di far rosolare prima la cipolla si rende il sugo più leggero e digeribile).
  • Aggiungere la passata di pomodoro e continuare la cottura fino a far restringere un pò il sugo.
  • Completare aggiustando di sale e di pepe e aggiungendo del basilico tritato.
  • Lasciare raffreddare.
GLI GNOCCHI:
  • Portare ad ebollizione circa 2 litri di acqua, salandola  al punto giusto.
  • Versare gli gnocchi, sgranandoli prima con le mani per evitare che possano essere uniti tra loro.
  • Quando affioreranno, salendo a galla, scolarli e tenerli da parte in una zuppiera.
ULTIMI ACCORGIMENTI:
  • Tagliare a dadini del formaggio a pasta filata.
  • Condire gli gnocchi con il sugo, aggiungere il grana grattugiato e la dadolata di formaggio.
  • Versare il tutto in una pirofila e fare gratinare in forno caldo a temperatura moderata. (180C° circa).
  • Gustare ... leccandosi i baffi!!!

Ricette Last Minute Top 100 Cooking Blog

Linkwithin

Related Posts with Thumbnails